Come Una Malattia
Charles Aznavour

Come una malattia
Una febbre sconosciuta
Un giorno si abbattuta su me,
E senza alcun rumore,
Apri' dentro di me
Una ferita che oramai
Non si cura, non si cura
Forse mai piu'...

Come una malattia
Che non si sa' cos'e'
Che neanche il tempo riesce a guarire,
Sul corpo scivolo'
Togliendomi cosi'
La forza di pensare, di parlare...
E ai miei mille perche'
La risposta se c'e' e' in me.

Si oscuro' il sorriso sul viso
E il lume degli occhi miei
Sono l'ombra della felicita'
All'improvviso..

STROFA MUSICALE:
Come una malattia
Qualcosa entro' nel cuore
Che neanche il sole mai guari'
E cresce a non finire
Brucia da morire
In giorno come un fior svaniro'
Perche' ormai non si cura,
Non si cura
Questo mio amor!