Il Bosco e La Riva
Charles Aznavour

Si va ancora là, tra il bosco e la riva,
Quando al cuore in festa bruciano le idee
E una volta là, tra il bosco e la riva,
Si perde la testa, ti ricordi di noi?
Siamo andati via, tra fiori e tra canti,
Con facce da santi e un vino da re.
Siamo scesi là, tra il bosco e la riva,
La spiaggia deserta, da soli io e te,
Era anche per te tutta una scoperta,
Ancora inesperta, forse più di me.
Ed hai scelto tu, tra il bosco e la riva,
Di mangiar sull'erba e poi non so più,
So che impazzii fuor d'ogni riserbo
Per il frutto acerbo ch'eri allora tu.
Son cadute là, tra il bosco e la riva,
Nonostante tutta la tua volontà,
I bicchieri pieni, quel che ti copriva,
I tuoi sedici anni, la mia ingenuità.
Siam venuti via che il sole moriva,
La sera era grigia ed a casa tu
Sei rimasta il tempo di far le valogie,
Poi sei corsa via e non ti ho vista più.
Son tornato là, tra il bosco e la riva,
Pioveva il silenzio e non c'eri tu;
Il tempo ormai ti ha dato ragione,
La morte stagione non tornerà più.