La danza di Zorba
Dalida

Di là
da est
la melodia
curò
la mia
malinconia.
Si alzò,
per me che andavo via,
un canto senza età.

Se vuoi mettere le ali
ad un sogno che finì,
fa dissolvere i tuoi mali
nel danzare il sirtaki.
Se vuoi correre nel vento,
galoppando finchè puoi,
tu potrai sicuramente
se con Zorba danzerai.
Danza, danza e non pensare
che la notte finirà.

Di là
da est
la melodia
curò
la mia
malinconia.
Si alzò,
per me che andavo via,
un canto senza età.

E tu
chissà
dove sarai.
Chissà
con chi
tu danzerai.
Chissà
se mai io rivedrò
Grecia, Zorba e te.

Se vuoi tingere di rosa
tutto il grigio intorno a te,
se la vita ti è noiosa
fa una danza insieme a me.
Se tu vuoi veder sparire
tutte le contrarietà,
come puoi ringiovanire
Zorba te lo insegnerà.

Se vuoi mettere le ali
ad un sogno che finì,
fa dissolvere i tuoi mali
nel danzare il sirtaki.
Se vuoi correre nel vento
galoppando finchè puoi,
tu potrai sicuuramente
se con Zorba danzerai.
Danza, danza e non pensare
che la notte finirà.