China Town
Pierangelo Bertoli

Ora che tu senza di me non hai più scorta accetti molta compagnia
Ora che sei tanto più in qua della rivolta
Nascondi la tua voglia d'identità mai risolta e inventi nuovi giorni piantati là dove vuoi
Cercando di nutrirli come fossero giorni tuoi
Cosa farai quando anche tu dovrai capire che spendi solo fantasia
Che dignità è verità da costruire e non situazioni di attualità da seguire
Che poi non rimane che nullità"Up to date"
E dietro al tuo sipario resta l'ombra di ciò che sei
Tra le città o nei secoli non sarò tra i pericoli
Ma tu cercami in un chiosco di China Town
E quando tu come in un film dovrai posare fingendo moti di allegria
Formalità di società da ricambiare come se non avessi capacità di pensare
Sospesa tra montagne di falsità non lo sai
Ma dietro al tuo sipario non avresti potuto mai
Tra le città o nei secoli non sarò tra i pericoli
Ma tu cercami in un chiosco di China Town
Credo che tu mi cercherai un'altra volta
Un tempo o un giorno purchè sia
Ma non sarò come saprai sulla mia porta
E poi non lo so se mi piangerai poco importa
Così sul cammino che segnerà la mia via
Non resterà nemmeno un'illusione di nostalgia
Tra le città o nei secoli non sarò tra i pericoli
Ma tu cercami in un chiosco di China Town.