Due Occhi Blu
Pierangelo Bertoli

Due occhi blu,
la luna e tu,
e tu lì che mi guardi;
poi la realtà
di un'altra età,
e tu che adesso parti;
io piangerò,
poi scorderò,
continuerò la vita.

Tu
chissà come
stai via da me?
Chi ti scalderà,
chi sarà
insieme a te, chi lo sa?
Chi riposerà
al mio posto con te?

Chi saprà mai
dove sarai
con chi stai ora e come?
Con chi vivrai,
dove sarai,
sarai felice alfine?

E passerà
l'eternità
e poi verrà la fine,
una realtà
di eternità
che ha visto la sua fine